Clemente VII

Clemente VII ebbe un ruolo di primaria importanza nello sviluppo decorativo della Sistina, in quanto commissionò a Michelangelo la decorazione della parete di fondo con il “Giudizio Universale”, opera realizzata con il successore Paolo III.

Venne eletto in seguito ad un conclave che durò per ben 50 giorni, all’età di 47 anni. Al secolo Giulio di Giuliano de’ Medici, nacque a Firenze nel 1479, fu allevato ed istruito sotto la guida dello zio, Lorenzo il Magnifico, in quanto il padre fu assassinato durante la congiura dei Pazzi.

Dal carattere timido ed indeciso, ma allo stesso tempo un abile e astuto stratega, ebbe un ruolo chiave nel conflitto tra Francesco I e Carlo V, unendosi alla Lega di Cognac contro Carlo.

Una scelta che si rivelò tuttavia sbagliata, Carlo V con 22 mila uomini penetrò in Italia, si trattava di un grande esercito, composto soprattutto da mercenari, tra i quali i lanzichenecchi germanici. L’imperatore non riuscì a tenere sotto controllo l’esercito che lo abbandonò, l’esercito si sparse per la penisola raggiungendo Roma il 6 maggio del 1527, espugnandola, fatto conosciuto come il Sacco di Roma.

Il pontefice si rifugiò a Castel Sant’Angelo per sette mesi e la vicende ebbe un grande eco ed indignazione in tutte le corti europee, lo stesso Carlo V, responsabile dell’accaduto fu criticato dai suoi. Clemente riuscì poi a fuggire ad Orvieto, tornò a Roma solo dopo un anno, quando le acque si calmarono.

A parziale compensazione delle vicende romane, Carlo V si impegnò a ristabilire a Firenze la signoria della famiglia Medici, di cui lo stesso Papa era membro, ma quella che doveva essere una veloce operazione delle truppe imperiali divenne un lungo assedio che si concluse con una sofferta vittoria.

Nel 1529 venne sottoscritto il trattato di pace tra lo Stato della Chiesa e Carlo V, quest’ultimo venne incoronato l’anno successivo, dal papa in persona, Re d’Italia a Bologna; e due giorni dopo, venne nuovamente incoronato come Imperatore del Sacro Romano Impero, si realizzò quindi l’assoggettamento della Santa Sede all’Impero.

Foto: biografieonline.it

Hotel Consigliati

Lt Rooms

Lt RoomsSituato in uno dei quartieri residenziali più eleganti di Roma, a sole 2 fermate di metropolitana dai Musei Vaticani, l'Lt Rooms offre camere con bag [...]

Relais Piazza Del Popolo

Relais Piazza Del PopoloSituato al 3° piano di un edificio storico, il bed & breakfast Relais vanta viste su Porta Flaminia, l'entrata per Piazza del Popolo, e camere con el [...]

Leon's Place Hotel In Rome

Leon's Place Hotel In RomeSituato a 10 minuti di cammino dal parco di Villa Borghese e dalla famosa Via Veneto, il Leon's Place Hotel In Rome è uno degli hotel di design più [...]

Ad Hoc Domus

Ad Hoc DomusOspitata in un edificio storico nel centro di Roma, l'Ad Hoc Domus offre la connessione WiFi gratuita nell'intera struttura, un cortile interno, un dr [...]

Margutta 54 Luxury Suites

Margutta 54 Luxury SuitesSituato a pochi minuti dalla famosa Piazza di Spagna, il Margutta 54 vi attende con le sue suite, probabilmente le più ampie e lussuose del centro st [...]

Imperium Suite Navona

Imperium Suite NavonaSituato in una via tranquilla di Roma, a soli 50 metri da Piazza Navona, l'Imperium Suite Navona offre la connessione WiFi gratuita presso la receptio [...]

Casa Montani

Casa MontaniAlloggi di lusso, servizio attento e comoda colazione in camera vi attendono presso Casa Montani, al terzo piano di un palazzo del '700 affacciato su [...]


[viator_tours id=511 num=5 title=’Tour biglietti ed escursioni a Roma’]

Scopri cosa fare a Roma